STUDIO CIRIELLO

Sviluppo Soluzioni Informatiche

“GPIOplayer” è  un sistema multiplayer basato su architettura RaspberryPi*  per la riproduzione sincronizzata di contributi Audio/Video/Dmx.  E' utilizzato prevalentemente in ambito museale,  mostre/eventi nonchè per diffusione pubblicitaria e info screen.

Il player può essere configurato in modalità stand-alone (con autostart) oppure controllato ed integrato in sistemi di terze parti grazie agli ingressi GPIO che ne permettono la sincronizzazione con eventi esterni (con precisione al frame) mediante la chiusura di un contatto (interruttore/relè) oppure tramite controllo remoto ethernet o Wi-Fi. La sincronizzazione esterna permette di realizzare sistemi complessi per la riproduzione su schermi multipli (multiscreen/cave) nonché di controllare l'attivazione di ulteriori componenti secondari mediante le uscite GPIO presenti sul device o il controllo centralizzato dei proiettori mediante interfaccia rs232/ethernet (spegnimento/accensione centralizzata).

Il player DMX a 512 canali  integrato (mediante interfaccia di controllo esterna USB OpenDMX) permette il controllo di luci ed apparati DMX sincronizzandoli all' audio/video,  creando scenografie complesse AUDIO/VIDEO/LUCI.  Le dimensioni ridotte, il controllo remoto ed il consumo contenuto, consentono di montare il device in qualsiasi condizione ambientale (sui proiettori o in scatole elettriche stagne o armadi centralizzati) rendendone estremamente semplice l'integrazione.  Inoltre, in casi di utilizzo intensivo (play continuo H24), l'assenza di parti meccaniche in movimento azzera i problemi legati all'usura tipici altri  players che utilizzano  hard disk, ventole di raffreddamento o lettori DVD, riducendo in modo drastico gli interventi di manutenzione.

Il costo di ogni singolo apparato si mantiene particolarmente basso grazie all'elevato livello di integrazione presente sul Rasberry Pi ed al risparmio sui costi di cablaggio (i device possono essere montati direttamente sui proiettori secondo uno schema distribuito e non centralizzato) permettendo di realizzare un sistema completo (hardware+software) con costi etremamente contenuti.  La suddivisione del carico di lavoro su più device consente di distribuire la banda video e di realizzare sistemi con un notevole numero di players sincronizzati  (in teoria illimitato) difficilmente ottenibile con sistemi centralizzati basati su PC.

Il controllo dei proiettori con la gestione dello spegnimento lampade con time di standby e rilevamento presenze per l'accensione, unito al ridottissimo consumo del raspberry, permette un notevole risparmio energetico nel totale  rispetto dell'ambiente che, in genere, consente di ripagare il costo dell'intero sistema in breve tempo.  Il software fornito, completamente configurabile, consente un alto grado di personalizzazione permettendo di coprire una grande varietà di casi d'uso.

Il sistema è, infatti, configurabile in modo da poter gestire multiscreen sincronizzati anche con audio multilingua attivato mediante ingressi GPIO dedicati, e prevede una configurazione multi-device MASTER-SLAVE  mediante rete ethernet o anche wireless senza alcun cablaggio (molto utile in contesti archeologici che non permettono il passaggio di cavi) , nonchè il controllo sistemi di riproduzione per audio-guide fisse (con gestione gettoniera e tastiera)  e la sincronizzazione con audioguide portatili personali basati su dispositivi Android  TOURGUIDE.

L'editing delle tracce DMX e la relativa sincronizzazzazione con Audio e Video è effettuabile in modo semplice ed intuitivo mediante il software TRACKWIZARD che gestisce in modo grafico una Timeline di montaggio multilivello VIDEO-AUDIO-DMX, utilizzando le stesse interfacce OpenDMX del GPIOPlayer (basta sconnettere il cavo USB dal Raspberry e connetterlo al PC) ed esportando, a fine lavoro, il risultato sul Rasberry.

Tutti i contenuti Audio/Video/Dmx sono facilmente aggiornabili mediante il server FTP interno al device stesso o semplicemente collegando un PenDrive USB ad uno dei connettori del raspberry (il device in fase di avvio riconosce le cartelle di aggiornamento e ne copia i contenuti su SD). I continui aggiornamenti software (gratuiti per il primo anno) aggiungono nuove funzionalità e garantiscono la risoluzione in tempi brevi di eventuali problematiche rilevate in particolari casi d'uso in base alle richieste del cliente.

Il Decoder Hardware H264 presente sul Rapsberry implementato in GPU e l'utility gratuita di conversione fornita a corredo col pacchetto software, permettono di realizzare filmati in full HD H264 a partire dai più comuni formati di encoding e di riprodurli senza necessità di ulteriori licenze di decoders di terze parti.

SPECIFICHE

  • Video da SD a Full HD in formato H264.
  • Audio multicanale 5.1 (HDMI) o stereo (su uscita ministereo 3.5).
  • Fino a 512 canali DMX per ogni device.
  • Possibilità di utilizzo scheda audio esterna USB da stereo fino a gestione multicanale 7.1.
  • Montaggio Audio/Video/DMX con sincronizzazione al Frame (Esportato dal software TRACKWIZARD).
  • Compatibile con device di controllo OpenDMX.
  • Gestione attivazione/selezione audio multilingua mediante GPIO.
  • Attivazione mediante touch screen.
  • Attivazione mediante TAG Rfid.
  • Gestione gettoniera e stampa tickets.
  • Controllo Spegnimento/Accensione/Standby dei proiettori tramite rs232/Ethernet e GPIO dedicati.
  • Possibilità di attivazione mediante sensori di movimento.
  • Sincronizzabile con sistema Audioguide TOURGUIDE.
  • Gestione semaforo esterno (LED) per visualizzazione stato della proiezione e controllo afflusso utenti.
  • Possibilità di sincronizzazione con apparati esterni mediante ingressi GPIO o rete.
  • Architettura distribuita per una gestione di un numero di canali Audio/Video/DMX teoricamente illimitato.
  • Consumo massimo di 5W per ogni device.
  • Completamente personalizzabile in base alle esigenze del cliente anche mediante sviluppo di componenti software aggiuntive.

VERSIONI DISPONIBILI


GPIOPlayerAVSD

​E' la versione più completa che comprende:

  • Player Audio.
  • Player Video.
  • Controllo Proiettori e converter Hardware per connessione seriale RS232.
  • Player DMX ed interfaccia Hardware USB di controllo OpenDMX.
  • (Opzionale) Dongle Micro USB per connessione wireless in configurazione MASTER-SLAVE (non necessario per versione Raspberry Pi3).

GPIOPlayerAVS

Comprende:

  • Player Audio.
  • Player Video.
  • Controllo Proiettori e converter Hardware per connessione seriale RS232.
  • (Opzionale) Dongle Micro USB per connessione wireless in configurazione MASTER-SLAVE (non necessario per versione Raspberry Pi3).

GPIOPlayerAV

Comprende:

  • Player Audio.
  • Player Video.
  • (Opzionale) Dongle Micro USB per connessione wireless in configurazione MASTER-SLAVE (non necessario per versione Raspberry Pi3).

GPIOPlayerA

E' la versione per solo audio:

  • Player Audio (Wave e MP3).
  • (Opzionale) Dongle Micro USB per connessione wireless in configurazione MASTER-SLAVE (non necessario per versione Raspberry Pi3).
  • (Opzione Low Power) per ridurre assorbimento al minimo.

CONFRONTO ​VERSIONI

GPIOPlayerA GPIOPlayerAV GPIOPlayerAVS GPIOPlayerAVSD

PLAYER AUDIO WAVE

SI

SI

SI

SI

PLAYER AUDIO MP3

SI

NO

NO

NO

PLAYER VIDEO H264

NO

SI

SI

SI

PLAYER DMX

NO

NO

NO

SI

CONTROLLO SERIALE PROIETTORI

NO

NO

SI

SI

CONTROLLO DI RETE

NO

NO

NO

SI

OPZIONE LOW POWER

SI

NO

NO

NO

 

 

 
*Raspberry Pi è un marchio registrato della fondazione Raspberry Pi.